03 Mag 2016 News

Julia Roberts torna al cinema con Mother’s Day fra le polemiche

Julia-Roberts-640x360

Negli ultimi anni si è parlato molto di crisi economica, ma si sa, alcuni settori non la conoscono e probabilmente non la conosceranno mai. È il caso di alcune meccaniche di Hollywood, che hanno permesso a Julia Roberts di guadagnare ben 3 milioni di dollari in soli quattro giorni di lavoro e riprese.

È quanto ha rivelato Variety, riferendosi al piccolo ruolo dell’attrice nel film Mother’s Day, la nuova commedia romantica di Garry Marshall, lo stesso regista di Pretty Woman.

Accanto a Julia Roberts, figurano nel cast anche Jennifer Aniston, Jason Sudeikis e Kate Hudson, la pellicola (diciamo così, anche se viviamo nell’era del digitale) è uscito negli Stati Uniti lo scorso weekend, mentre arriverà in Italia solo a giugno.

Anche se non possiamo prevedere il successo che otterrà nel nostro Paese, il debutto negli USA è stato alquanto sotto tono: solo 8,3 i milioni di dollari incassati, forse anche a causa delle recensioni non proprio esaltanti uscite sui maggiori magazine specializzati. A sentire Variety, un terzo di questi incassi è servito praticamente solo per compensare Julia Roberts, anche se i 20 milioni di dollari ottenuti con Erin Brockovich sono decisamente lontani. In quel caso però non si trattavano di soli quattro giorni…

Fonte: lifestar.it