13 Gen 2017 News

La Bella e la Bestia: Ariana Grande e John Legend per il main theme

Quando si parla de La Bella e la Bestia, si va a scomodare uno dei più grandi classici che la Disney abbia mai realizzato, primo film d’animazione a concorrere nella categoria Miglior film agli Oscar, e lo stesso vale per la strepitosa colonna sonora del film, vincitrice di 5 Grammy, due Golden Globes, per la colonna sonora e per la canzone originale, e due premi Oscar, sempre per soundtrack e canzone.

È normale quindi che l’attesa di riascoltare i brani originali nel prossimo film di Bill Condon sia carica di aspettative, e alcuni spot tv ci hanno consegnato qualche prima battuta di un remake che sembra non deludere troppo, musicalmente parlando.

Arriva dalla Disney in persona ora l’annuncio che il main theme del film, la canzone Beauty and the Beast, cantata da Celine Dion e Peabo Bryson nella versione originale e da Gino Paoli e Amanda Sandrelli nella versione italiana, sarà affidata a Ariana Grande e John Legend. La canzone, come sappiamo, si può ascoltare anche durante il film, nella scena del ballo (e del magico abito giallo), dove però è cantata da Mrs. Potts, ovvero Angela Lansbury, nella versione animata classica. Che Emma Thompson ci possa deliziare con la sua voce durante l’adattamento con Emma Watson e Dan Stevens?

La Bella e la Bestia targato Disney, sarà diretto da Bill Condon, con Emma Watson/Belle, Dan Stevens/la Bestia, Luke Evans/Gaston, Josh Gad che interpreterà Le Tont (in originale Le Fou), Emma Thompson/Mrs Brick, Kevin Kline/Maurice, Audra McDonald/Guardaroba, Ian McKellen/Tockins e Gugu Mbatha-Raw/Spolverina.

Alle musiche tornerà Alan Menken già geniale compositore delle musiche del classico del 1991, premiato con due Oscar. Il film uscirà nelle sale (anche in 3D) il 17 marzo 2017.

La Bella e la Bestia fu il primo film d’animazione in assoluto ad essere nominato all’Oscar per il miglior film, e rimase l’unico fino al 2010, quando, dopo che il numero di possibili nomination per la statuetta era stato aumentato da cinque a dieci, venne raggiunto dal film Up della Pixar.


Fonte: cinefilos