12 Giu 2017 News

Boxoffice Italia: La mummia primo al boxoffice italiano del weekend

Parte direttamente in vetta al boxoffice italiano del weekend La mummia con Tom Cruise: il reboot del celebre marchio comincia la sua corsa italiana con 1.554.000 euro (media per sala di 2.100 euro per 746 copie). In quanto primo atto del Dark Universe, il responso a livello mondiale per La mummia è ambivalente: in patria il film, dal costo di 125 milioni di dollari, non è riuscito a superare i 32 milioni d’incasso, lasciando il primo posto a Wonder Woman, mentre a livello internazionale ne ha portati a casa 142 (la Cina ha contribuito con ben 50). La mummia dovrà superare i 250 milioni di dollari per non essere archiviato come flop, ma già ora risulta il più forte esordio internazionale di un film con Tom Cruise.

Il secondo posto della classifica nostrana spetta a Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar: il saccheggio di Jack Sparrow ammonta a 914.000 euro, mentre il suo bottino italiano è arrivato a 10.240.000, un vero miracolo in questo periodo. Potenza dei franchise disneyani.
La terza posizione è occupata dal Wonder Woman di Patty Jenkins con Gal Gadot: mentre in tutto il mondo il bel cinecomic è arrivato già a 435 milioni di dollari, da noi stenta e registra appena 573.000 euro, per un totale nostrano di 2.093.000. Peccato.

Slitta dal terzo al quarto posto la riproposta di Baywatch con Dwayne Johnson e Zac Efron: si parla di 370.000 euro e un complessivo risultato in Italia di 1.335.000.
Esordio in quinta posizione per il dramma Quando un padre con Gerard Butler, tagliatore di teste destinato a rivedere i suoi valori quando suo figlio di dieci anni si ammala gravemente. Si parte con 104.000 euro.