13 Giu 2018 News

Aquaman: il film sarà ricco di “azione, humor e scene sott’acqua mai viste prima”

Intervistati da Entertainment Weekly, i due vertici della Warner Bros. Toby Emmerich e Peter Safran hanno parlato di Aquaman e discusso le ragioni per cui il cinecomic di James Wan potrebbe davvero cambiare le sorti del DCEU, dando una svolta al percorso dell’azienda nel genere supereroistico.

James ha fatto un lavoro incredibile con il suo team” racconta Emmerich“Il film vi porterà dove nessuno vi ha mai portato e filma l’ambiente sottomarino in un modo che non avete mai visto prima.

Safran ha poi aggiunto che “Aquaman avrà le grandi scene d’azione che ognuno si aspetta ma anche molto umorismo, perché riesce a funzionare su più livelli. È la testimonianza della visione unica di James [Wan] e crediamo sia un passo straordinario che metterà sulla giusta strada il DC Universe“.

Infine è intervenuto anche Geoff Johns, dicendo che “Le scene sott’acqua non sono mai state realizzate come stavolta e gli effetti visivi che vedrete sono semplicemente favolosi. James riesce a passare dal genere horror alla commedia senza mai dimenticare l’importanza delle emozioni“.

Prima di apparire come assoluto protagonista in Aquaman, il personaggio di Jason Momoa è stato protagonista di Justice League, diretto da Zack Snyder, al fianco di Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), Henry Cavill (Superman), Ezra Miller (Flash) e Ray Fisher (Cyborg).

Il film è stato diretto da James Wan (Insidious, L’evocazione The Conjuring, Fast and Furious 7) e vede protagonista Jason Momoa. Con lui ci sarà Amber Heard nei panni di Mera, Yahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe. Il cinecomic arriverà al cinema il 21 Dicembre 2018.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

fonte cinefilos.it