14 Mar 2019 News

Fuga per la vittoria: in arrivo il remake da parte della Warner Bros, affidato all’indomito Jaume Collet-Serra

Fuga per la vittoria, mitico film inno al calcio, diretto da John Huston nel 1981 e interpretato da Michael CaineSylvester StalloneMax Von Sydow e Pelè in persona, avrà un azzardato remake da parte della Warner Bros, affidato all’indomito Jaume Collet-Serra.

Reduce dalle riprese di Jungle Cruise con Dwayne Johnson ed Emily Blunt, da sempre collaboratore di Liam Neeson nella sua seconda carriera da “action movie star“, Collet-Serra ha accettato il progetto, la cui sceneggiatura è al momento in corso d’opera da parte di Anthony Tambakis, che ci stava già lavorando dal 2017 con Gavin O’Connor.

Per chi non l’avesse mai visto (ma consigliamo il recupero), Fuga per la vittoria racconta di una partita di calcio Nazisti vs. Prigionieri di guerra, organizzata da Karl Von Steiner (Von Sydow), per ribadire la supremazia tedesca. L’allenatore degli Alleati (Stallone) progetta un piano per la fuga, che però potrebbe mettere a repentaglio la chance di umiliare sul campo i nazisti, grazie alle prodezze del giocatore professionista John Colby (Caine) e al virtuoso Luis Fernandez (il mitico Pelè).

Nonostante non si fosse rivelato un successo colossale, fermandosi a 27 milioni di dollari d’incasso per una decina di costo, Fuga per la vittoria si è ritagliato un posto d’onore tra i cinefili e i calciofili. Chi sarà il vero calciatore coinvolto nel cast?


Fonte: CS