11 Giu 2019 News

Box Office USA: la distanza tra Avatar ed Endgame al box-office si assottiglia. 57 milioni di dollari

Avengers: Endgame supererà Avatar per raggiungere la vetta del box-office mondiale?

Con 2,731 miliardi di dollari incassati nei cinema di tutto il mondoAvengers: Endgame si pone a “soli” 57 milioni di dollari dalla vetta dei maggiori incassi cinematografici della storia, dietro Avatar.

Dopo più di un mese di programmazione, Avengers: Endgame è ancora in molte sale degli Stati Uniti d’America (circa 3000) ma i suoi incassi diminuiscono in fretta: rispetto agli incassi della settimana che va dal 24 al 30 maggio, il film dei fratelli Russo ha perso quasi il 55% di biglietti venduti nella settimana successiva, incassando negli Stati Uniti – fra il 31 maggio e il 6 giugno – quasi 12 milioni di dollari. Se la percentuale al ribasso si mantenesse costante nella settimana attuale – che va dal 7 al 13 giugno -, Avengers: Endgame potrebbe incassare tra i 6 e i 7 milioni di dollari.

Superare Avatar, quindi, non sarà semplice e, come ha previsto l’analista capo di BoxOffice Media Shawn Robbins, il sorpasso ai danni del film di James Cameron potrebbe avvenire nel giorno del Labor Day, ovvero lunedì 2 settembre 2019.

Il film di James Cameron è il re incontrastato di questa classifica da ben 10 anni, da quando ha rivoluzionato il cinema proponendo un formato 3D spettacolare e immersivo, grazie al quale lo spettatore aveva la sensazione di vedere fuoriuscire dallo schermo protagonisti e oggetti del film. Avengers: Endgame è, a sua volta, un film che ha già infranto quasi tutti i record di incasso della storia e che si pone come punto di riferimento fra i blockbuster.

Gli studi cinematografici (Warner Bros. e Universal Pictures tra gli altri), infatti, stanno provando a emulare il lavoro svolto da Marvel Studios, cercando di connettere tra loro i film del medesimo franchise, in uno stesso universo narrativo.


Fonte: www.mondofox.it