26 Set 2019 News

Thor: Love and Thunder, il ritorno di Natalie Portman

A luglio 2019, Marvel ha sorpreso tutti i fan presenti al Comic-Con di San Diego annunciando il ritorno di Natalie Portman nel Marvel Cinematic Universe con Thor: Love and Thunder, diretto dal regista di Ragnarok Taika Waititi.

Nel quarto film della saga dedicata al personaggio interpretato da Chris Hemsworth, la Portman sarà ufficialmente una nuova versione del Dio del Tuono. L’attrice americana aveva interpretato Jane Foster – brillante astrofisica nonché interesse amoroso di Thor – nei primi due capitoli della saga, vale a dire Thor (2011) e Thor: The Dark World (2013).

Ora, dopo diverse settimane di silenzio, la Portman è tornata a parlare della sua partecipazione nel prossimo film del MCU al portale ETOnline, svelando anche il perché il suo personaggio non è apparso nel precedente capitolo:

https://twitter.com/AshCrossan/status/1176730281459343360

Ovviamente non avevo una parte in Thor: Ragnarok, dato che il film non è ambientato principalmente sulla Terra, mentre il mio personaggio proviene dalla Terra.

Sono venuti da me con quest’idea [per Thor 4] e mi hanno detto: ‘C’è una storia dei fumetti dove Jane diventa Lady Thor’. Ho pensato subito: ‘Questa è una cosa davvero interessante!’.

Adoro Tessa Thompson e Chris Hemsworth, e sarà fantastico lavorare nuovamente con loro. Non vedo l’ora di poter brandire il martello!

Thor: Love and Thunder sarà basato sulla serie di fumetti The Mighty Thor scritta da Jason Aaron (pubblicata per la prima volta nel 2016), nella quale il personaggio di Jane viene considerato ‘degno’ di impugnare il leggendario martello Mjöllnir, vestendo così i panni del nuovo Dio del Tuono.

Ricordiamo anche che il prossimo film dedicato a Thor, di cui al momento non si conoscono i dettagli, farà parte della Fase 4 del MCU, con un’uscita nelle sale cinematografiche americane prevista per il 5 novembre 2021.


Fonte: mondofox.it