18 Nov 2019 News

Box Office ITALIA: è Le Mans ’66 La grande sfida il vincitore al boxoffice italiano del weekend

Tratto dalla newsLe Mans ’66 è primo al boxoffice italiano del weekend” su comingsoon.it

E’ Le Mans ’66: La grande sfida il vincitore al boxoffice italiano del weekend, a dir il vero non troppo pimpante, nonostante il tempo atmosferico non suggerisse gite fuori porta. Nell’attesa di un’altra grande sfida, quella natalizia, l’automobilistica ricostruzione di James Mangold con Matt Damon e Christian Bale è partita con 1.246.000 euro, con media di 2.500 per quasi 500 copie in circolazione.

Il suo successo scalza dal primo posto Le ragazze di Wall Street con Jennifer Lopez, che deve accontentarsi di 1.555.000 euro e della seconda posizione. Il totale italiano di questa storia vera rivisitata ammonta finora a 3.180.000. Per 20 milioni di dollari di budget, il lungometraggio di Lorene Scafaria ne ha portati a casa quasi 150, un vero trionfo.

Entra in terza posizione Sono solo fantasmi, farsa horror di e con Christian De Sica, affiancato da Carlo Buccirosso e Gianmarco Tognazzi, fratelli che si spacciano per disinfestatori di fantasmi, onde compensare un debito colossale lasciato loro dal babbo defunto: il debutto è da 812.000 euro.

Spaventi scacciano spaventi, perché il cartoon La famiglia Addams si ritrova così scalzato dalla terza alla quarta posizione, registrando altri 684.000 euro, confluiti nel totale nostrano di 5.792.000. Sono 167 i milioni di dollari rastrellati nel mondo da questo film di animazione, che con un budget piuttosto limitato di 40 si è rirproposto di restituire una dimensione grafica a personaggi nati in effetti all’interno di vignette.

Casca dal secondo al quinto posto invece Alessandro Siani con la sua fiaba fantastica Il giorno più bello del mondo: nel fine settimana non va oltre i 630.000 euro, con il totale che si aggira al momento sui 5.728.000, più o meno la metà registrata dai suoi successi precedenti.