28 Nov 2019 News

Samaritan: posticipata l’uscita americana del thriller di fantascienza che vede protagonista Sylvester Stallone

Tratto dalla news “Samaritan con Sylvester Stallone posticipato a dicembre 2020” su comingsoon.it

Il thriller/sci-fi diretto da Julius Avery era stato precedentemente piazzato a novembre dello stesso anno.

La MGM ha deciso di posticipare l’uscita americana di Samaritan, il thriller di fantascienza che vedrà protagonista Sylvester Stallone, dal 20 novembre all’11 dicembre del 2020. A quanto pare sarebbe stata la stessa star a chiedere più tempo per completare il progetto nella maniera che crede più consona. Scritto da Bragi F. Schut (Escape Room) e diretto da Julius Avery (Overlord), Samaritan parla di un ragazzo che si mette sulle tracce di un supereroe scomparso vent’anni prima in seguito a una tragedia.

Nel weekend che inizierà quell’11 dicembre non ci dovrebbero essere altri lungometraggi in grado di ostacolare Samaritan dal prendere il comando al boxoffice. Più difficile invece che lo mantenga il weekend successivo, quando arriveranno nei cinema americani “colossi” come West Side Story di Steven SpielbergDune di Denis VilleneuveUncharted con Tom Holland e Mark Wahlberg.

Protagonista di numerosi successi al botteghino anche grazie ad action quali Rambo 2: la vendetta o Cliffhanger, Sylvester Stallone ha ottenuto due candidature all’Oscar entrambe per il ruolo di Rocky Balboa: la prima come protagonista nel cult-movie che ne ha lanciato la carriera – e che si aggiudicò la statuetta come miglior film battendo capolavori come Taxi DriverQuinto potere e Tutti gli uomini del presidente – mentre la seconda è arrivata come non protagonista per Creed.