27 Gen 2020 News

Box Office ITALIA: 1917 di Sam Mendes, candidato a dieci premi Oscar 2020, conquista la vetta del boxoffice italiano del weekend

Tratto dalla news “1917 è primo al boxoffice italiano del weekend, scalza Me contro te” su comingsoon.it

1917 di Sam Mendes, candidato a dieci premi Oscar 2020, conquista all’uscita la vetta del boxoffice italiano del weekend, con 2.155.000 euro e media per sala di 4.000 euro per 530 copie in circolazione. L’epica bellica basata sui racconti del nonno dell’autore, con un budget intorno ai 100 milioni di dollari, ne ha registrati finora in tutto il mondo sui 200.

La sua apparizione scalza dal primo posto il fenomeno Me contro Te – Il film: La vendetta del Signor S gli youtuber Luì e Sofì si accontentano questo fine settimana di una seconda posizione e di un altro 1.743.000 incassato, che confluisce in un trionfo ormai da ben 8.440.000.

Entra al terzo posto Figli con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi: la commedia ideata dal compianto Mattia Torre ma poi diretta da Giuseppe Bonito debutta con 1.427.000 euro: la media per sala è di 3.160 euro per 450 copie. Dovrebbe tenere.

Stabile in quarta posizione Piccole donne di Greta Gerwig, libera rivisitazione del celebre romanzo, interpretata da Saoirse Ronan ed Emma Watson. Nel fine settimana porta a casa altri 890.000 euro, per un totale italiano di 4.883.000. Nel mondo siamo a quota 146.730.000 dollari, a fronte di un budget di 40: ottimo risultato.

Sale invece dal sesto al quinto posto l’ironico JoJo Rabbit di Taika Waititi, storia di un piccolo “ariano” nella Germania di Hitler, in un percorso di crescita e delusioni, in compagnia di mamma Scarlett Johansson: nel weekend rastrella altri 889.000 euro, per un risultato italiano finora di 1.975.000. Candidato a sei premi Oscar, il lungometraggio si fa forte di incassi mondiali per 54 milioni di dollari: non è tanto in senso assoluto, ma il budget di produzione molto indie è stato di appena 14, quindi è indiscutibilmente un successo.